RAPALLO RIVAROLESE - BAIARDO 2-3 - La cronaca del Vecchi Ruentini

18 aprile 2021

Eccellenza, giornata 2

ECCELLENZA GIRONE "B", 2a GIORNATA:

RAPALLO RIVAROLESE - ANGELO BAIARDO 2-3

RETI: 35° Ranasinghe (RR), 45°+1 Romei (AB), 54° Zunino (RR), 75° Romei (AB), 93° Romei (AB)

ARBITRO: Sig. Mattia Romeo di Genova

Partita sfortunatissima quella odierna dei ragazzi di mister Rossetti, che al termine di una gara combattuta subiscono in pieno recupero una sconfitta casalinga immeritata, sulla quale ha inciso però pesantemente un episodio nel finale di primo tempo, ma andiamo con ordine.
Il pre-partita è stato caratterizzato da due brevi cerimonie per ricordare il tanto amato e recentemente scomparso presidente bianconero Maurizio Verrini, cioè la consegna alla società di un mazzo di fiori da parte della presidentessa dell'Angelo Baiardo Sig.ra Cristina Erriu e di una targa ricordo di noi tifosi storici bianconeri. 😊
La partita si dimostra da subito assai vivace, già al 1° azione ospite con un cross da destra e tiro di Oliviero deviato in angolo. Al 9° rovesciata di Bertuccelli deviata, sulla ribattuta tiro di Lai parato e poi la difesa libera. Al 18° un errore in difesa di Audel permette un tiro al volo di Oliviero che sfiora la traversa. Al 27° schema ospite su punizione che consente all'ex Romei di concludere a rete, ma Basso non si fa sorprendere. Al 32° cross di De Persiis, colpo di testa di Ranasinghe ampiamente fuori. Dopo un diagonale di Bertuccelli parato ecco il vantaggio dei padroni di casa al 35° con Ranasinghe con un bel tiro che non lascia scampo al portiere ospite, 1-0. Al 41° ecco il "fattaccio": il nostro portiere Basso subisce una carica al limite dell'area da Oliviero, l'arbitro non fischia, l'estremo difensore bianconero ha un gesto di reazione e colpisce l'avversario, questa volte il direttore di gara vede tutto ed espelle il numero uno rapallese, quindi cambio obbligato con il secondo portiere D'Amora in campo al posto di De Persiis e Rapallo Rivarolese in 10. Ne approfittano subito gli ospiti che raggiungono il pareggio nel recupero del primo tempo con Romei, 1-1. Squadre al riposo.
Nella ripresa, dopo un tiro di Ungaro di poco fuori al 47°, i bianconeri tornano in vantaggio al 54°, quando Zunino è lesto ad approfittare di un errore a centrocampo, involarsi tutto solo e trafiggere il portiere in uscita, 2-1. Gli ospiti non ci stanno e pareggiano al 75° nuovamente con Romei, sugli sviluppi di una punizione di Oliviero dal limite, 2-2. All'88° una missile su punizione di Bertuccelli viene sventato con una prodigiosa parata e, in pieno recupero, la doccia gelata con il vantaggio ospite, a segno ancora una volta l'incontenibile Romei. Triplice fischio finale e sconfitta immeritata, un pareggio sarebbe stato probabilmente il risultato più giusto.
Domenica prossima terza giornata con turno di riposo per noi, mentre, purtroppo, giocando le nostre avversarie, almeno alcune, faranno punti preziosi in una classifica fortunatamente per ora ancora corta. Per noi prossimo turno sarà Domenica 2 Maggio quando affronteremo in trasferta in terra spezzina la fortissima Fezzanese: servirà una prestazione maiuscola e dovremo fare assolutamente punti per cercare, a fine campionato, di entrare tra le prime 4 in classifica ed approdare così ai quarti di finale dove, in due partite andata e ritorno, ci si gioca tutto per la prosecuzione del campionato.

FORZA RAGAZZI NON MOLLATE E TENETE DURO! ALE' RAPALLO RIVAROLESE! 😊

Altre Pagine

 
04 maggio 2021

La terna arbitrale per il turno infrasettimanale contro il Rivasamba.

 
 
Ssdrl Rapallo R. 1914 Rivarolese
Via Torino, 3
Rapallo
P.iva: 02300500994