Rapallo Rivarolese - Canaletto: la cronaca dei Vecchi Ruentini

22 ottobre 2020

Vittoria all’inglese per gli uomini di mister Rossetti contro il Canaletto, nella quarta giornata di Coppa Italia Eccellenza: a segno Audel e De Persiis.

COPPA ITALIA, 4a GIORNATA:

RAPALLO R. 1914 RIVAROLESE - CANALETTO 2-0

RETI: 49° Audel (RR), 69° De Persiis (RR)

ARBITRO: Sig. Giovanni Tanzella di La Spezia

Vince e convince il Rapallo Rivarolese di mister Rossetti al cospetto di un Canaletto molto volenteroso ed autore di un pressing fastidioso per quasi tutta la partita. La compagine bianconera ha avuto quasi sempre in mano le redini del gioco, mostrando una bella quadratura e effettuando giocate interessanti e pericolose.
Prima azione all'8° quando un tiro dal limite di Grani finisce di poco a lato. Tre minuti più tardi prima offensiva ospite, tiro ravvicinato di Ferri, ma D'Amora non si fa sorprendere. Al 18° assist di Zunino per Grani, ma il tiro del terzino rapallese viene malamente svirgolato. Al 25° punizione di Poli dal limite finisce ampiamente fuori. Al 28° da cross dalla destra si inserisce Zunino la cui conclusione ravvicinata colpisce il palo. Al 30° azione Zunino-Bertuccelli, ma il tiro termina alto. Al 33° combinazione De Persiis-Zunino, ma il suo rasoterra viene parato. Al 45° un colpo di testa di Bertuccelli viene neutralizzato dal portiere spezzino. Squadre al riposo.
Nella ripresa, dopo soli quattro minuti ecco il vantaggio rapallese, colpo di testa di Audel da calcio d'angolo e 1-0 per noi! Il Canaletto non ci sta e prima un colpo di testa di Ferri viene parato a terra e al 54° punizione di Poli dal limite fa la barba al palo. Al 59° travolgente azione personale di Zunino che però a tu per tu con il portiere si fa parare il tiro. Ma al 69° ecco il raddoppio di De Persiis, 2-0 per noi! Al 78° punizione dal limite di Bertuccelli di poco fuori, lo stesso bomber si ripete tre minuti dopo, ma il suo tiro viene parato d'istinto, e infine all' 87° Sbarra viene forse troppo frettolosamente espulso per doppia ammonizione. Triplice fischio e vittoria meritata dei nostri ragazzi.
Domenica ritorna il campionato e i bianconeri faranno visita al Rivasamba, in un match non facile ma ampiamente alla nostra portata. Il campionato poi subirà uno stop e conseguente slittamento di due settimane, per permettere il recupero del maggior numero possibile di partite di campionato prima e di Coppa Italia poi rimandate per l'emergenza sanitaria in corso. Si naviga a vista, il periodo purtroppo non permette di fare altro al momento.

Altre Pagine

 
 
16 novembre 2020

Il rotocalco sportivo del Rapallo Rivarolese!

 
Ssdrl Rapallo R. 1914 Rivarolese
Via Torino, 3
Rapallo
P.iva: 02300500994