#VECCHIRUENTINI - il commento dei tifosi

20 ottobre 2019

Rapallo Rivarolese - Alassio 3-3: il commento dei Vecchi Ruentini

Due punti forse buttati via oggi quelli dei ruentini, chiamati al riscatto dopo le due sconfitte con Ospedaletti ed Albenga, al termine di una partita che sembrava terminare a proprio favore, ma che nel recupero uno svarione difensivo ha condotto ad un'atroce beffa. L'avversario di oggi era ampiamente alla nostra portata, ma ha avuto il pregio di credere fino all'ultimo ad una rimonta che alla fine c'è stata.
Parte meglio l'Alassio, al 2° da calcio d'angolo colpo di testa di Riccardo Franco finisce alto e al 5° un tiro di Lupo dal limite sfiora il palo. Il Rapallo Rivarolese si sveglia e dopo un tiro a girare di Kambo all'11° che finisce alto, trova il vantaggio al 13° quando su un cross di Bertuccelli, Dylan Kambo di testa trafigge il portiere ospite, 1-0 per noi. Ma al 28° avviene il pareggio con un gran gol di Roda che con un'azione personale sulla sinistra si incunea in area e da posizione defilata trafigge Basso. Al 32° punizione insidiosa dello stesso Roda dal limite e Basso si salva d'istinto. Al 36° da corner colpo di testa di Carbone, Pastorino para e sul prosieguo forse c'era un fallo di mano di un difensore savonese, ma l'arbitro lascia correre. Al 37° un tiro di Carbone dal limite viene parato a terra. Al 43° Lupo si incunea in area e tira, Basso devia in angolo. Squadre al riposo.
La ripresa si apre con il raddoppio dei bianconeri locali, assist di Kambo per Bertuccelli che trafigge l'estremo difensore ospite, 2-1 per noi. Al 56° Kambo si invola da solo davanti al portiere, ma viene fermato per un fuorigioco più che dubbio. Al 57° abbiamo il pareggio dell'Alassio con Barison su contropiede, 2-2. Al 65° da azione di calcio d'angolo un tiro di Mitrotti sfiora il palo. Al 68° padroni di casa di nuovo in vantaggio con Carbone di testa su angolo di Verrini, 3-2 per noi. All'88° miracolo di basso su tiro ravvicinato di Barison, al 90° Ymeri viene atterrato in area per quello che sembra a tutti un rigore, non per il sig. Bassi (pessima la sua direzione oggi...) che lascia correre e, sul rovesciamento di fronte e in pieno recupero un errore abissale di Basso con un' uscita a vuoto permette a Taku di segnare il definitivo 3-3. La partita finisce qui con il Rapallo Rivarolese che ha da recriminare per i due punti persi.
Prossima partita Domenica prossima 27 Ottobre in trasferta all' "Italo Ferrando" di Cornigliano con la Genova Calcio per un match difficilissimo da cui i nostri ragazzi dovranno fare di tutto per uscirne almeno con un punto!
ALE' RAGAZZI! FORZA RAPALLO RIVAROLESE! :-)

Altre Pagine

20 ottobre 2020

Designata la terna arbitrale che dirigerà il match contro il Canaletto in programma giovedì 22 ottobre.

 
 
 
Ssdrl Rapallo R. 1914 Rivarolese
Via Torino, 3
Rapallo
P.iva: 02300500994