#VECCHIRUENTINI - il commento dei tifosi

10 ottobre 2019

Il commento e la cronaca dei tifosi ruentini dopo la sconfitta nel recupero di 2° giornata di Eccellenza

Inaspettata sconfitta casalinga del Rapallo Rivarolese nei confronti di un Ospedaletti che, seppur senza quattro titolari, ha saputo essere più cinico nei momenti topici ed ha portato via l'intera posta.
Pronti-via e gli ospiti sono subito in vantaggio, al 2° azione di contropiede cross da destra e tiro al volo di Allegro che si infila nel sette, assolutamente imparabile per Schepis. Primi minuti del match con gli imperiesi assoluti padroni del gioco, al 7° punizione di Foti (classe 2003, soli 16 anni, migliore in campo!) dal limite e gol, ma la rete viene annullata perchè era stato un tiro diretto mentre era di seconda. Al 12° pericoloso tiro di Allaria dal limite, Schepis para a terra. Al 18° prima conclusione pericolosa dei padroni di casa, con Carbone il cui colpo di testa da calcio d'angolo sfiora il palo.Al 22° viene annullato un gol a Romei per un fuorigioco piuttosto dubbio. Al 31° tiro da lontano di Ymeri, ampiamente fuori. Al 33° miracolo di Schepis su conclusione di Allaria, e due minuti dopo slalom di Foti tra vari avversari, tiro che finisce sul palo tocca la schiena del portiere ruentino e finisce in angolo. Nel recupero del primo tempo il fattaccio, clamoroso errore in difesa, Foti supera Schepis con un pallonetto e deposita il pallone in rete per lo 0-2. Squadre al riposo.
Nella ripresa ecco che i ruentini riescono ad accorciare le distanze con Romei con un bello spunto personale. Al 55° una girata dello stesso Romei viene deviata in angolo. Al 56° cross di Menini, testa di Bertuccelli di poco alta. Al 58° tiro di Foti dal limite, palla alta. Al 64° punizione di Fici dal limite, di poco fuori, stessa sorte per una punizione di Ymeri al 67°, testa di Kambo ma palla a lato. Al 69° viene espulso Ymeri per doppia ammonizione. Da qui in poi vari errori da entrambe le parti con un gioco piuttosto spezzettato, che può solo favorire l'Ospedaletti che controlla il gioco fino al triplice fischio finale.
Insomma serata che si conclude con un pugno di mosche per i bianco-giallo-neri locali, ma ora testa al prossimo difficilissimo impegno di Domenica prossima 13 Ottobre dove i nostri ragazzi si recheranno a far visita all'Albenga, una delle squadre più forti di questo campionato, capace di espugnare il campo del Molassana in uno dei due altri recuperi di oggi per 0-2 (Altro recupero, la sorprendente sconfitta casalinga del Sestri Levante per mano della Genova Calcio 0-1). Mancherà Ymeri per squalifica, speriamo nel recupero di Belardinelli, per Donato invece ci vorrà ancora un po'...Sarà dura, ma bisognerà tornare con almeno un punto.

ALE RAGAZZI, FORZA RAPALLO RIVAROLESE! 

Altre Pagine

20 ottobre 2020

Designata la terna arbitrale che dirigerà il match contro il Canaletto in programma giovedì 22 ottobre.

 
 
 
Ssdrl Rapallo R. 1914 Rivarolese
Via Torino, 3
Rapallo
P.iva: 02300500994